Circhi senza animali, in Italia quando?

Mentre  in Olanda entra in vigore  la norma che proibisce l’uso di animali selvatici nei circhi,l’Italia continua a restare indietro nella battaglia di civiltà per mettere la parola fine agli spettacoli che utilizzano animali, anzi, l’Italia riesce a fare di più: è l’unico Paese in cui questi spettacoli vengono ancora finanziati dallo Stato.  Negli ultimi 5 anni, … Leggi ancora

Latte in polvere: trasmessa relazione su procedura d’infrazione

Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per le Politiche e gli affari europei, con lettera in data 29 luglio 2015, ha inviato, in ottemperanza dell’articolo 15, comma 2, della legge 24 dicembre 2012, n. 234, la relazione sulla procedura d’infrazione n. 2014/4170, del 29 maggio 2015 – avviata ai sensi dell’articolo … Leggi ancora

Piante tra frutta e verdura?

All’interno dei supermercati gran parte delle piante in vendita vengono collocate vicino all’ortofrutta fresca. Questa situazione comporta, a nostro giudizio, un potenziale rischio di contaminazione per i prodotti commestibili, visto che le piante ornamentali possono subire trattamenti antiparassitari anche poche ore prima di arrivare sul mercato, possono per giunta, anche essere trattate con principi attivi … Leggi ancora

FITOFARMACI: INIZIATO ESAME RISOLUZIONI

Finalmente calendarizzate le risoluzioni (una risoluzione a mia firma, una a firma Giuseppe L’abbate e l’altra a prima firma Silvia Benedetti) sui fitofarmaci e tutte le principali problematiche sollevate sul Piano di azione nazione sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, meglio noto come PAN, il Piano che aveva l’obiettivo di definire misure e tempi per la riduzione … Leggi ancora

Benessere animale, a che punto siamo?

Venerdì ho depositato un’interrogazione sul livello di attuazione degli impegni approvati in data 24 settembre 2014 a seguito dell’esame delle mozioni sul benessere animale; il ministero della salute ha pubblicato la relazione annuale al piano nazionale integrato che fornisce indicazioni sul livello di attuazione delle attività di controllo e sui risultati ottenuti e rappresenta un duplice strumento … Leggi ancora

Stop alla cattura dei richiami vivi

Con l’articolo 21  della legge europea 2014 approvata in senato il 23 Luglio 2015, si è messo definitivamente fine alla cattura dei piccoli uccelli migratori usati come esche vive per la caccia. Nell’articolo approvato si prevede che l’attività di cattura per l’inanellamento e per la cessione ai fini di richiamo può essere svolta solo con mezzi … Leggi ancora

La taglia delle vongole

Condivido il post della collega di commissione Silvia Benedetti che cerca di fare chiarezza su un argomento di cui si fa un gran parlare soprattutto negli ultimi giorni: la taglia minima delle vongole. La taglia minima di un pesce/crostaceo/mollusco serve per tutelare la popolazione pescata; è infatti la taglia che garantisce, secondo dati scientifici, che il … Leggi ancora

Spreco di pane, si chiarisca la normativa.

Mentre in queste ore ad EXPO si celebra il pane e il Ministro Martina annuncia di voler azzerarne lo spreco attraverso interventi che potenzino anche il sostegno alimentare ai più poveri; lo spreco di questo alimento continua ogni giorno; una famiglia italiana in media spreca cibo per 454 euro l’anno, di cui circa il 19% … Leggi ancora

Luppolo italiano: tra biodiversità e qualità

  Ieri 18 Luglio 2015 a Manaro sul Panaro ho partecipato al simposio nazionale  “Il luppolo a Marano sul Panaro tra biodiversità e qualità” appuntamento di riferimento dal 2012 per il settore del Luppolo. Durante il convegno sono stati presentati i dati del progetto di ricerca della coltivazione sperimentale di luppolo autoctono promossa dal Comune di Marano … Leggi ancora

Quanto costa curare un animale?

Quanto costa curare un animale domestico non è una preoccupazione del Ministero della salute. Il governo ha risposto martedì ad una mia interrogazione dove chiedevo una posizione sulla modifica del decreto legislativo 193 del 2006 al fine di rendere possibile da parte dei veterinari, qualora lo ritengano opportuno, la prescrizione di farmaci generici e/o destinati all’uso umano per … Leggi ancora

Latte in polvere? Tuteliamo le produzioni lattiero casearie e i consumatori

Oggi abbiamo presentato in Commissione Agricoltura una risoluzione per “tutelare le produzioni lattiero casearie non certificate DOP e IGP mantenendo il divieto di utilizzo del latte in polvere sancito dalla legge 138/1974, ma se ciò non fosse possibile, adoperarsi nelle competenti sedi comunitarie affinché sia rivisto il Regolamento (UE) 1169/2011 e sia introdotto l’obbligo di … Leggi ancora

Macellazione rituale, basta deroghe.

Mercoledì 1 luglio su Repubblica è uscito questo articolo sulla macellazione rituale dove si cita la mia proposta di legge per la modifica del decreto legislativo che permette la deroga allo stordimento animale prima della macellazione. Lo stordimento è infatti obbligatorio secondo la legge italiana, ma la macellazione rituale con l’animale cosciente può avere comunque luogo grazie ad … Leggi ancora

Birra: le proposte del M5S per il settore

Il mondo della birra artigianale rappresenta oggi in Italia una realtà produttiva molto dinamica ad alto livello qualitativo, che negli ultimi anni sta crescendo al ritmo del 20% annuo e conta oltre 800 microbirrifici, un fatturato complessivo di 120 milioni di euro ed un volume di export superiore al 10%. Un settore che potrebbe rappresentare … Leggi ancora

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial